Edizioni Appunti di Viaggio

Home Page
 


Editore: Edizioni Appunti di Viaggio specializzate in testi di ricerca spirituale e di meditazione silenziosa di radice cristiana, oltre che nel dialogo ecumenico ed interreligioso

"Appunti di Viaggio" nasce a Roma alla fine degli anni ottanta, come un "foglio" che descrive e accompagna l'esperienza di un gruppo di persone che praticano una giornata di ritiro mensile basata sulla Meditazione Profonda e sul silenzio. Un po' come facevano gli antichi Padri, che si ritiravano nel deserto alla ricerca della esychìa, della "quiete interiore", della pace del cuore, della immobilità e del silenzio della mente. Con il tempo è sorta l'esigenza di approfondire i temi legati al cammino di meditazione e toccati dalla rivista. Per questo motivo sono nate le "Edizioni Appunti di Viaggio", specializzate in testi di ricerca spirituale e di meditazione silenziosa di radice cristiana, oltre che nel dialogo ecumenico ed interreligioso.





Monastero della dormizione di Maria
GLORIA A DIO PER TUTTO
Inni Acatisti

I
SBN: 88-87164-75-6 - 2011 - cm. 15x21 - pp. 302 - Euro 25
Sconto 15% Prezzo Euro: 21,25



PRESENTAZIONE

La preghiera è sempre poesia, la luce è fattore determinante della teofania liturgica improntata di trasfigurazione, cui fa eco l’icona, pregnante di presenza del mondo a venire, mentre mistici profumi e canti spiritualizzano i sensi e rapiscono l’anima. Giovanni Paolo II, nella Lettera apostolica “Orientale Lumen” ben descrisse questa peculiarità asserendo: “La preghiera liturgica in Oriente mostra una grande attitudine a coinvolgere la persona umana nella sua totalità: il mistero è cantato nella sublimità dei suoi contenuti, ma anche nel calore dei sentimenti che suscita nel cuore dell’umanità salvata. Nell’azione sacra anche la corporeità è convocata alla lode e bellezza” .
L’uomo nuovo in Cristo trova ricomposta in unità la propria persona: corpo, anima e spirito celebrano il mistero e insieme ne divengono tempio, dossologia, “incarnazione”. Se il corpo e i suoi sensi vengono gradualmente spiritualizzati in una sorta di rapimento estatico nella “nuova materialità” impalpabile fatta di luce, profumi, colori, suoni e spazialità di gesti, è anche vero che il dato celebrato – il mistero divino – pare calare quale “Cielo sulla terra” ed entrare nella persona stessa .
Gli inni acatisti sono una preghiera, sia personale sia comunitaria, che racchiude tutte queste caratteristiche. Sublimi contenuti teologici, dossologici, biblici, agiografici, spirituali e storici vengono proclamati in canto e “in piedi” e, se in assemblea liturgica, tra incensazioni, luci e icone alle quali inchinarsi riverenti. Non solo, ma tra i vari inni, essi certamente sono tra quelli che più di altri esprimono il variegato arcobaleno dei sentimenti, toccando le corde dell’interiorità con liriche espressioni. [Luciana Mirri]

NOTE SULL'AUTORE

La storia del Monastero ha radici lontane. Papa Pio XII, che era stato ordinato vescovo il 13 maggio 1917 in singolare coincidenza con la prima apparizione della Vergine Maria ai pastorelli di Fatima, l’11 aprile 1956 ricevette in udienza il Card. Eugenio Tisserant della Sacra Congregazione Orientale e concesse il proprio assenso affinché in Roma venisse fondato un monastero femminile russo dedicato alla Dormizione della Madre di Dio “per impetrare la clemenza di Dio Onnipotente verso le genti russe”.
Fu così che in via della Pisana, su terreno acquistato dalla Sacra Congregazione Orientale, una casa colonica venne adattata a monastero con cinque celle e una cappella bizantina interna. Con il consenso delle rispettive Superiore Maggiori, alcune religiose che aderirono alla fondazione si riunirono a Roma per iniziare, dal 1° ottobre 1957, festa slava del Pokrov o “Protezione” della Madre di Dio il nuovo cammino monastico. Esse erano, secondo il nome che ebbero poi in monastero: Madre Junia Hintz, Madre Ekaterina Morosoff, Suor Evalda Medvedeva, Suor Arcangela Owtscharova.
Il 14 agosto del 1963 giunse in Monastero Suor Maria Donadeo, italiana. Pochi anni dopo entrerà una signorina tedesca, Suor Olga Reif e, infine, nel 1986, una ragazza di Ortisei laureanda in lingua russa presso l’Università di Verona, Suor Elena Costanzi.


Spedizione Normalmente
in 2 Giorni Lavorativi


Non hai un conto PayPal? - Puoi usare la tua carta di credito


Prezzi Riservati Solo in Italia

per acquisti dall'estero (per il calcolo delle spese postali) contattare info@libreriapaoline.com
reserved price only in Italy for the calculation of shipping charges, contact the e-mail info@libreriapaoline.com
precio reservado sólo en Italia, para el cálculo del transporte cargos, póngase en contacto con el e-mail
info@libreriapaoline.com


Torna Indietro - Pagina Indice
Edizioni Appunti di Viaggio




Ricerca personalizzata
Home Page
Questo sito è di proprietà della Libreria Edizioni Paoline
di Pisa Tel. 050-562135



Home Page